magazine

Approfondimento intermarket: siamo tornati all’ “Old Normal”?

Come spesso facciamo nel weekend, diamo uno sguardo macro alla situazione dei mercati con una analisi intermarket, in particolar modo del mercato americano. Per prima cosa, constatiamo come ci si trovi in una strana situazione dal sapore un po’ “retrò”, chiamata “old Normal”, con Dollaro in rafforzamento, Equity in bullrun e rendimenti obbligazionari in lento incremento su aspettativa rialzo tassi a partire dal 2022. Una situazione che non vedevamo da quando, con il Quantitative Easing, si è deprezzato il dollaro e i rendimenti obbligazionari provocando il più ampio e prolungato rialzo dell’ azionario USA nella storia dei mercati. La situazione che si sta delineando ora è la classica che si studia nei libri di economia nelle fasi espansive, ovvero dollaro forte, mercato forte, obbligazionario forte, e non ha nulla a che vedere con il “New Normal” del dollaro debole, obbligazionario debole e equity forte. 

Cosa sta succedendo?

Partiamo dall’EUR/USD, che si trova su un supporto che è anche neckline di un Head&Schoulder che riporterebbe il cambio verso prezzi dello scorso anno.
Link al grafico daily: https://it.tradingview.com/chart/J5Dujxyb/ 
Link al grafico 4h: https://www.tradingview.com/x/rHnxLbQj/

Dollaro in rafforzamento quindi, ma cosa ne è dell’Equity? Si trova in piena bullrun, appare come una onda 5 in FOMO del Primary con target il lato superiore del canale rialzista di lungo.

US500 Monthly: https://marketcup.it/wp-content/uploads/2021/07/ESXXXX-Mensile.png

US500 Daily: https://marketcup.it/wp-content/uploads/2021/07/ESXXXX-Giornaliero.png

Nasdaq 100 Daily: https://www.tradingview.com/x/bxheCaEF/

Nasdaq100 4h: https://www.tradingview.com/x/RZIYMuPn/

Infine osserviamo il BTC, driver del mercato cripto, che appare anch’essa in una fase accumulativa… la MM20 Daily è l’attuale “tappo”.

BTC daily: https://www.tradingview.com/x/PhD5ORDi/

E il nostro FTSEMIB?

Il quadro è molto più precario. L’indice italiano, che sta rimandando la chiusura ciclica annuale con minimo idealmente previsto per il 24 Giugno scorso, ha brekkato al ribasso, nella giornata di Giovedì, il canale semestrale rialzista, dando un segnale chiaro di correzione così come visibile nei grafici semilogaritmici sotto riportati (non rettificati ai dividendi).

Il rimbalzo di Venerdì, anche se sembra aver disegnato un Harami, è avvenuto con forte divergenza ribassista di momentum e non cambia il quadro precario nel quale versa, al di sotto della MM20 e MM50 daily nonché della TL rialzista. Il quadro sconsiglia posizioni lunghe se non per swing rapidi fino al lato superiore del canale ribassista (viola).

FTSEMIB Daily ampio: https://invst.ly/vd–e

FTSEMIB Daily dettaglio: https://invst.ly/vd–q

Per ulteriori approfondimenti ti aspettiamo nella chat Telegram

Lascia un commento