magazine

Nasdaq100 Future: ritraccio di breve ma la bullrun non è ancora intaccata

Il presente studio è meramente teorico e non costituisce invito al trading.

Di fatto nulla di nuovo nella situazione intermarket dei mercati finanziari. Come spesso accade, i ritracci sono preceduti da articoli altisonanti sull’incredibile opportunità che un determinato mercato o strumento rappresenta per l’investitore. Ed è ciò che è successo anche questa volta: le case d’affari, nel mese di Giugno, ci hanno tempestato di valutazioni contrarie al mercato USA e positive per il mercato Europeo, da sovrappesare. Questo è il risultato….

FTSEMIB Index (lo prendiamo ad esempio in quanto campanilisti ma anche il Dax non fa di meglio).
Link daily ampio: https://invst.ly/vgleo
Link daily focus: https://invst.ly/vgles

Mentre gli indici USA hanno macinato nuovi record, abbiamo già visto la scorsa settimana lo US500, oggi riportiamo giusto il Nasdaq 100, il cui avvio di lateralizzazione di Venerdì non ha per nulla intaccato la Bullrun:
Nasdaq100 Future ampio: https://www.tradingview.com/x/drqp7Tox/
Nasdaq 100 Future focus: https://www.tradingview.com/x/3F51fQXv/

Di fatto abbiamo un appoggio naturale sulla MM20 Daily dove, in caso di tenuta, è statisticamente valido un buy. A coronamento diamo uno sguardo anche all’Eur/Usd che “gioca” pericolosamente sulla neckline di un H&S sui massimi….
EUR/USDhttps://www.tradingview.com/x/FajbhGKq/

Molto interessante….Dollaro forte, Equity forte, Obbligazionario forte = espansione. Stiamo arrivando all’apice. Detto ciò, il mercato Europeo spesso anticipa dalle 3 alle 4 settimane l’eventuale storno USA, vedremo se anche questa volta ci sarà un legame.

Lascia un commento